Prepariamoci al nuovo cambio dell'algoritmo di Instagram previsto proprio per questo mese, Gennaio 2018.

Non ci eravamo ancora ripresi dagli ultimi cambiamenti effettuati da Instagram, e proprio quando eravamo sicuri di aver risolto il mistero dietro il suo algoritmo, eccolo che cambia di nuovo!

Instagram è sicuramente tra i social più in voga per promuovere il proprio brand e far crescere brand awareness, in particolar modo nel settore turismo, moda e food.

algoritmo di instagram 2018 dal blog di sabidanna

Sempre più utilizzato nelle strategie di marketing dalle piccole alle grandi aziende, dai blogger, dai digital nomad, dalle celebrità.

Per tutti coloro che, per passione o per lavoro, utilizzano Instagram è bene essere sempre aggiornati e preparati sulle nuove dinamiche di questo social network in continua evoluzione.

Novità sull'Algoritmo di Instagram nel 2018

Essere al passo con l'algoritmo di Instagram è molto difficile perchè le dinamiche adottate non sempre vengono esposte sul blog di Instagram, ma piuttosto vanno cercate nelle cartelle più remote del suo centro assistenza oppure dagli studi effettuati dagli esperti del settore.

Per garantire ai nostri post la massima visibilità, vediamo insieme le novità sull'algoritmo di Instagram che potremo aspettarci a partire da questo Gennaio.

Visibilità

  • Quando posti qualcosa su Instagram verrà visualizzato soltanto dal 10% del tuo pubblico. Se il post, riscuote subito successo, allora verrà mostrato al restante 90% dei tuoi seguaci.

  • Sul web si vocifera che gli account business abbiano più visibilità laddove si promuova un'azienda, attività, blog, etc. Inoltre con l'account aziendale, sarà più facile controllare statistiche utili alla crescita del tuo business.
  • Sarà data maggiore visibilità ai video. Già nell'ultimo periodo del 2017 abbiamo visto questo trend, sempre più brand ed influencer hanno incorporato i video nella loro strategia di marketing.

  • Visto che il traffico organico è sempre più difficile da ottenere, è consigliabile ricorrere ai post sponsorizzati specie in ambito aziendale.

Commenti

  • L'algoritmo di Instagram sta cercando sin dall'anno scorso, di premiare gli account che sono seguiti e che ricevono commenti in modo genuino ed organico e non tramite bot e pod. Pertanto saranno valorizzati i post che ricevono commenti pari e/o superiori a 4 parole (emoji non incluse) e che non si limitino ai diffusi "bellissimo!", "top", "love it!", "nice!", "great pic!".
    Nel 2017 ci sono stati molto casi di shadow ban ovvero di blocchi temporanei degli account dovuti a svariati motivi: utilizzo smodato di pod per aumentare followers ed engagement. Commenti ricevuti dai bot oppure profili falsi, etc. I profili bannati non erano più visibili e le loro foto non comparivano tra gli hashtags utilizzati nei post.
  • Instagram inizia a limitare o a premiare la tua visibilità in base alla tua dedizione al social. Infatti, per aumentare la visibilità è necessario rispondere ai commenti ricevuti sul nuovo post entro i primi 60 minuti, altrimenti la sua visibilità diminuirà progressivamente.

Descrizione

Dopo aver scelto la  foto o il video da condividere su Instagram, la stesura della didascalia è molto importante.
Ecco alcune accortenze da seguire per non essere penalizzati dall'algoritmo di Instagram a partire da Gennaio 2018:

  • Sembra che l'algoritmo di Instagram premi l'utilizzo di soli 5 hashtag, anche se il numero massimo è 30. Molte persone che hanno provato questa tecnica hanno riscontrato, infatti, un migliore risultato.
  • Gli hashtag vanno inseriti all'interno della descrizione e non elencati dopo di essa.

algoritmo di instagram 2018 dal blog di sabidanna

  • Non utilizzare sempre gli stessi hashtag, altrimenti si rischia di essere visti come bot, e quindi, spam e di essere esposti allo shadow ban. E' consigliabile scegliere hashtag popolari, in modo da raggiungere maggiore visibilità, ma non troppo altrimenti si rischia di essere subito rimpiazzati dai post più recenti degli altri utenti.
  • Non editare la descrizione durante le prime 24 ore dalla condivisione del post, perchè ha l'effetto di ridurre la visibilità del post stesso.
  • Non cancellare il post e ricondividerlo poco dopo, anche questo ne riduce la visibilità.

Instagram Stories

algoritmo di instagram 2018

Fonte: Google

  •  Il social media leader di Square, Nick Domincio, prevede che le Instagram stories saranno il nuovo Instagram! Dopo questa affermazione è facile comprendere come le Storie su Instagram siano fonte di visibilità, per questo è importante utilizzarle il più possibile ed in modo professionale, scegliendo bene gli argomenti da condividere nelle foto, video e live. Le storie sono state introdotte nel 2016 e da allora sono in continua evoluzione, sino all'arrivo delle Instagram Stories Highlights (collezioni permanenti di storie di Instagram, i nostri punti salienti). Bisogna capire cosa cattura l'attenzione del nostro pubblico e dargli la giusta motivazione per essere sempre seguiti, per diventare l'appuntamento fisso più volte al giorno.

algoritmo di instagram 2018 dal blog di sabidanna

Ultime Novità

Tra le novità di quest'anno c'è quella di poter seguire gli hashtag, voci di corridoio, dicono che anche questo rientra tra i modi per essere favoriti dall'algoritmo di Instagram!

Inoltre è possibile condividere le storie su WhatsApp, dove queste saranno pubblicate come status, il termine cambia ma la dinamica è la medesima!